Eventi ed appuntamenti ANS Lombardia


Assemblea ANS Lombardia

SABATO 19 MAGGIO 2018, ore 9.15

presso il Polo Scientifico dell’Università Unised

CORSICO MILANO - Via Leonardo Da Vinci, 5

Il Direttivo Ans Lombardia ha programmato una riunione, aperta a tutti i soci iscritti al Dipartimento ANS Lombardia in regola con i tesseramenti. L’incontro, che sarà l’occasione anche per confrontarsi, avrà orientativamente il

seguente OdG:

  • 1. Relazione del Presidente regionale
  • 2. Comunicazioni del Presidente e Consiglio Nazionale
  • 3. Settimana contro il razzismo
  • 4. Interventi ANS in radio e tv
  • 5. Certificazione Uni
  • 6. Violenza contro le donne
  • 7. Idee per coinvolgere nuovi soci Ans
  • 8. Varie

Vista l’importanza dell’incontro TUTTI gli associati ANS regolarmente

iscritti sono vivamente invitati a partecipare ai lavori.

Nota informativa: Per i sociologi partecipanti è prevista l’attribuzione di C.F.P (Crediti Formativi Professionali) secondo le modalità stabilite dall’ANS.

 

Il Presidente dip.le Massimiliano Gianotti - m.gianotti@anslombardia.it



ANS Lombardia sostiene l'iniziativa UNAR: Settimana d'azione contro il razzismo e     3° Concorso per le scuole

Per la Settimana d’azione contro il razzismo, che si terrà a marzo, in occasione della Giornata internazionale delle Nazioni Unite per l’eliminazione della discriminazione razziale (21 marzo), l’Associazione Nazionale Sociologi, dipartimento Lombardia, indice un CONCORSO SOCIOLOGICO rivolto ad alunni frequentanti i Licei di Scienze Umane che rientrano nelle seguenti categorie:

classi IV scuola secondaria di Primo grado

classi  V scuola secondaria di Primo grado

 

L’iniziativa si pone la finalità di permettere ai ragazzi, che studiano discipline umanistiche e con particolare riferimento alla sociologia, di cimentarsi nel ruolo di sociologo analizzando la società dal punto di vista critico, in riferimento a tematiche legate al multiculturalismo, migrazioni e paura del diverso. –  La partecipazione è gratuita. –  I testi devono essere inediti e redatti in lingua italiana.



Convegno Nazionale ANS

Dal villaggio globale
alla crisi del senso di appartenenza nazionale

A Roma, il 7 dicembre 2017 presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione, “Aula Wolf”, si è svolto il tradizionale Convegno Nazionale ANS, incontro che ha trattato un argomento molto interessante e attuale, dal titolo: “Dal villaggio globale alla crisi del senso di appartenenza nazionale”. Senza sminuire gli importanti relatori professionisti che ringraziamo per il loro apporto, sono due i nomi che hanno caratterizzato la giornata, nomi celebri nell’ambito del loro lavoro: Il Prof. Franco Ferrarotti, uno dei più importanti sociologi italiani, di caratura internazionale; Toni Santagata, uno dei cantautori italiani più amati e tra più famosi a livello internazionale. In rappresentanza di ANS Lombardia era presente la dr.ssa Daniela Gensabella.



Gianotti ha scritto un libro per aiutare la Croce Rossa

Il presidente dell’ANS Lombardia, dott. Massimiliano Gianotti, il 24 gennaio ha incontrato il Vescovo Emerito di Como, monsignor Diego Coletti nell’occasione della consegna di un volume culturale incentrato sul Vangelo e scritto dal

Gianotti. Il libro è stato presentato dallo stesso vescovo Coletti, con il glottologo e dialettologo italiano don Remo Bracchi, docente ordinario di glottologia presso la facoltà di lettere cristiane e classiche dell’Università Pontificia Salesiana a Roma; il presidente della Provincia e la presidente della Croce Rossa Italiana. Il libro è giunto alla seconda ristampa in soli 20 giorni dalla pubblicazione. Parte dei proventi di vendita, su volontà dell’autore Gianotti sono stati devoluti alla Croce rossa italiana per l’acquisto di una sedia meccanizzata per il trasporto di anziani e disabili del costo di 6mila euro. L’occasione dell’incontro è stata utile anche per mostrare al vescovo Coletti le attività dell’Ans Lombardia e le iniziative promosse a livello nazionale da tutti i soci Ans. Monsignor Coletti è rimasto entusiasta per l’iniziativa editoriale e per le attività dei sociologi. Gianotti sta prendendo contatti anche con la Prefettura della Casa Pontificia e con il prefetto Georg Ganswein per poter incontrare Papa Francesco. (foto durante la presentazione)



ANS Lombardia contro la violenza sulle donne

In vista della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne L’Ans Lombardia, in collaborazione con Vision e con il comune di Milano ha organizzato il Convegno dal titolo Contro la violenza, un cammino di civiltà. L’incontro si è svolto sabato 25 novembre presso la biblioteca di Villa Litta a Milano. In particolare si è trattato di un momento di riflessione sulle strategie di prevenzione della violenza esplorando le radici socio-culturali delle discriminazioni di genere e le loro ripercussioni sulle relazioni affettive.


Dopo il saluto delle autorità, la dr.ssa Deborah Giovanati, assessore alle politiche sociali del Municipio 9, ha introdotto l'argomento e moderato il dibattito. 

Hanno preso parte ai lavori la Dr.ssa Daniela Gensabella la quale ha trattato l'argomento analizzando le cause socio culturali delle discriminazioni di genere, sottolineando come gli stereotipi influenzino le idee attuali del concetto uomo -donna e le loro ripercussioni sulle relazioni sociali. La dr.ssa Dina Lo Conte ha palato delle varie forme di violenza, in particolar modo di quella domestica, delle dinamiche tra maltrattamenti e vittime oltre ai modus di prevenzione. Ha relazionato anche la responsabile del centro antiviolenza Fondazione Somaschi, Chiara Sainaghi, mentre ha chiuso i lavori l'avvocato Silvia Quilleri, di Link Italia.



3° Congresso Interdipartimentale "Sociologi oggi. Tutela professionale e prospettive”

Il 12 novembre 2017 a Napoli, presso il Palazzo delle Arti, in via dei Mille 60 l’ANS Dipartimento Campania con il suo presidente Antonio Sposito hanno accolto il Presidente Nazionale Pietro Zocconali, e i delegati degli altri Dipartimenti Regionali, tra cui il Presidente ANS Lombardia Massimiliano Gianotti, la Dirigente ANS Sicilia Emanuela Ferrigno, la Dirigente ANS Toscana Emma Viviani. 

Presente anche l’On. Michela Rostan, della Commissione Giustizia, Camera dei Deputati, che ha sottolineato il bisogno della presenza dei sociologi sul territorio, occupati in programmazione, progettazione sociale e socio - sanitarie, suffragate da analisi, studi e ricerche. 

L’artista Mario Iaione, che ha esposto nella sala congressuale un’opera d’arte in terracotta dal nome “Memorie ferite”. 

 



Ans Lombardia e Femminicidio

Ultima fatica di Alberoni



Assemblea ANS Lombardia

GIOVEDì 30 NOVEMBRE 2017

Centro Copernico - Milano (adiacente alla Stazione Centrale)

 

Il Direttivo Regionale Ans Lombardia ha programmato una riunione del Direttivo, aperta anche a tutti i soci iscritti al Dipartimento ANS Lombardia. 

 

L’incontro avrà orientativamente il seguente OdG:

1. Relazione del Presidente regionale;

2. Comunicazioni Consiglio  Nazionale Ans

3. Approfondimento progetti regionali

4. Varie ed eventuali

 

Vista l’importanza dell’incontro gli associati ANS

regolarmente iscritti sono invitati a partecipare ai lavori.

Nota informativa: Per i sociologi partecipanti è prevista l’attribuzione di C.F.P (Crediti Formativi Professionali) secondo le modalità stabilite dall’ANS.

 

Il Presidente Dip.le - dott. Massimiliano Gianotti

 

Settimana d'azione contro il razzismo e 2° Edizione Concorso per le scuole

Per la Settimana d’azione contro il razzismo, che si terrà a marzo, in occasione della Giornata internazionale delle Nazioni Unite per l’eliminazione della discriminazione razziale (21 marzo), l’Associazione Nazionale Sociologi, dipartimento Lombardia, indice un CONCORSO SOCIOLOGICO rivolto ad alunni frequentanti i Licei di Scienze Umane che rientrano nelle seguenti categorie:

classi IV scuola secondaria di Primo grado

classi  V scuola secondaria di Primo grado

 

L’iniziativa si pone la finalità di permettere ai ragazzi, che studiano discipline umanistiche e con particolare riferimento alla sociologia, di cimentarsi nel ruolo di sociologo analizzando la società dal punto di vista critico, in riferimento a tematiche legate al multiculturalismo, migrazioni e paura del diverso. –  La partecipazione è gratuita. –  I testi devono essere inediti e redatti in lingua italiana.



Convegno internazionale di Neurosociologia

Sabato 10 giugno 2017 presso Polo Scientifico Unised di Corsico, in provincia di Milano, è stato organizzato il 1° Convegno Internazionale di Neurosociologia dal titolo “Neurosociologia e sue applicazioni nei campi della salute, dell’educazione e della devianza”. Grande successo di partecipanti per questa speciale giornata formativa che ha visto anche l’ANS Lombardia in prima linea.

I lavori sono iniziati con l’introduzione curata dalla Dott.ssa Dina Lo Conte e dal dr. Massimo Blanco, entrambi dirigenti Ans Lombardia. Presente anche il presidente Massimiliano Gianotti che è intervenuto successivamente nei lavori d’equipe. In seguito ha preso la parola la dott.ssa spagnola Georgina Cherta Laquente, direttrice aggiunto del Corso di Neurosociologia per le professioni della salute all’Università UNED (Spagna) la quale ha presentato in interessante lavoro neurosociologico effettuato in collaborazione con un ospedale locale. Il titolo dell’interessante intervento è stato: “Malattie idiopatiche e sinergie tra medici e neurosociologi: diagnosi più accurate, minori esami diagnostici, cure più efficaci e maggiore soddisfazione del paziente. La formazione universitaria del neurosociologo e l’esperienza sul campo in ambito otorinolaringoiatrico in Spagna”.

Alle 17 ha preso parola il Prof. Massimo Blanco che ha presentato il suo manuale da titolo “Fondamenti di neurosociologia”. Dopo la consegna degli attesti di partecipazione, si sono chiusi i lavori tra gli applausi dei numerosi partecipanti.



Premio Speciale Cultura "Giornata ANS del Libro" 2017

Il “Premio Speciale Cultura Giornata ANS del Libro 2017” – 11^ edizione, è andato Dr Avv. Gianfranco Francesco Saccomanno, Docente in “normazione” presso la Scuola di Alta Formazione della Polizia di Stato del Ministero dell’Interno a Roma, coautore del libro “Rosarno- Medma: i percorsi della memoria”. Per l’ideatore del Premio, Antonio Polifrone: “Lo scopo primario di questo evento letterario e culturale è quello di creare un circuito di scambio primario tra autori, libri e lettori (pubblico), al fine di fare emergere la forza e l’importanza del linguaggio scritto e della comunicazione attraverso la scrittura patrimonio dell’umanità, in un’epoca come quella che stiamo vivendo, dominata dalla cultura dell’immagine e dell’apparenza. Dall’altro canto con l’utilizzo dei nuovi media, la forza della scrittura, in particolare attraverso i tablet e smartphone ha recuperato terreno. Infine il riconoscimento all’autore perché attraverso la scrittura cerca di diffondere conoscenza e sapere, mettendo in moto riflessioni cercando di stimolare emozioni.”



Indagine con i Centri antiviolenza milanesi

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne il Dipartimento ANS Lombardia ha pensato di tastare il terreno relativamente a questo fenomeno sul territorio regionale lombardo.

Per questo è stato deciso di attivare un’indagine sociologica costituita da un breve questionario da somministrare ai Centri anti violenza presenti tra le province della regione.

L’obiettivo è quello di stilare un quadro generale della situazione e in secondo luogo quello di reperire informazioni che permettano di pensare ad eventuali progetti per il futuro.

A coordinare l’iniziativa saranno la dottoressa Daniela Gensabella e la dottoressa Dina Lo Conte.

Per informazioni: info@anslombardia.it

Il primo manuale italiano di neurosociologia

Il manuale è il primo testo italiano di neurosociologia, disciplina nata negli Stati Uniti agli inizi degli anni Settanta del secolo scorso, in seguito ad alcuni studi sull’utilizzo degli emisferi cerebrali da parte di soggetti appartenenti a differenti etnie.

 

 

L'Autore - Massimo Blanco è presidente dell’Istituto di Scienze Forensi, vice presidente dell'Associazione Nazionale Sociologi Dipartimento Lombardia e dirige il Dipartimento di Neuroscienze Applicate alla UNISED. Inoltre, è docente a contratto di criminologia applicata all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. In qualità di libero professionista, esercita come criminologo specializzato nelle violenze di genere e nei progetti di prevenzione dei fenomeni devianti e criminali.

 

Ed. Primiceri, Padova - www.primicerieditore.it



Nuovo logo ANS: il Dipartimento Lombardia ha fatto la sua parte

E’ con estrema soddisfazione che oggi, 19 dicembre 2016, nell’occasione dell’Assemblea Nazionale, possiamo dirsi concluso il “Concorso per la realizzazione di un nuovo logo ANS”. Si è trattato di un iter durato più di un anno tra consegna dei bozzetti e votazioni. In particolare dobbiamo ringraziare i soci Ans che hanno inviato ben 30 idee inerenti il nuovo logotipo. Tutti i bozzetti sono stati poi pubblicati in un’apposita sezione del sito www.anslombardia.it e sono rimasti on-line per oltre 6 mesi in modo da dare l’opportunità a tutti gli associati di votare. Spazio al voto è stato lasciato anche durante l’Assemblea Nazionale. In questo modo abbiamo dato la possibilità di voto anche a quei colleghi che erano presenti a Roma, ma che non avevano ancora avuto modo di rilasciare una loro preferenza on-line. In tutto sono state contate più di 130 preferenze.

I bozzetti e tutti i fogli con le registrazioni di voto sono stati poi consegnati al presidente Zocconali per le dovute verifiche e la verbalizzazione d’archivio.

Dopo una consultazione condivisa con tutti i Soci dell’Assemblea è stato scelto il bozzetto n. 9 che trovate qui a lato. L’idea del nuovo logo era diventata un’esigenza sempre più sentita anche perché l’Ans non ha mai avuto un logo ufficiale in quanto, ogni Dipartimento, ha sempre utilizzato un’immagine diversa. Quindi, nel tempo, si era creata una giungla di marchi che non ha mai giovato all’ordine comunicativo all’interno dell’Ans.

Da oggi, tutti i Dipartimenti dovranno obbligatoriamente adottare il nuovo logotipo sia sui vari siti internet, blog, pagine social e sui propri lavori stampati. Questo perché diventa quanto mai importante presentarci in modo serio, coordinato ed ordinato soprattutto, oggi, che abbiamo ottenuto il riconoscimento Ministeriale e siamo iscritti all’Uni in ambito di Certificazione.

 

Grazie a tutti!

Massimiliano Gianotti - Presidente Ans Lombardia

Referente concorso “Nuovo logo Ans”