Ricerca sociale

Fenomeni di Bullismo in ambito scolastico

L’ANS Associazione Nazionale Sociologi Dipartimento del Lazio, su delibera e mandato della Giunta Nazionale ANS del 12 marzo 2018, sta conducendo la ricerca sociale “Fenomeni di Bullismo in ambito scolastico”, ritenendo di vitale importanza un’indagine approfondita e attualizzata su un fenomeno, più volte denunciato, analizzato e studiato nelle sue manifestazioni nazionale e sovranazionali, che si manifesta tuttora persistente, nocivo sempre, a volte devastante e con esiti irreparabili.

 

Abbiamo ritenuto, per l’ottimale svolgimento della nostra ricerca empirica, volta all’approfondimento della conoscenza di questo inquietante fenomeno sociale, di formulare un questionario ad hoc, quale strumento indispensabile per la rilevazione dati, da somministrare in Istituti Scolastici di istruzione media superiore, a classi di alunni dei cinque anni del corso di studi.

 

Questa scelta ha lo scopo di individuare se eventuali manifestazioni possano avere un’insorgenza e uno sviluppo diversificato a seconda dell’età, dell’inizio della formazione di un gruppo/classe, dell’evolversi nella convivenza del gruppo, lungo l’intero ciclo di studi.

 

Esprimiamo la nostra convinta fiducia, così come avvenuto in altre rilevanti e soddisfacenti indagini conoscitive, effettuate dall’ANS, che gli Istituti Scolastici, informati e sensibilizzati dagli stimati e professionali sociologi, tutti dirigenti nazionali e regionali ANS, che hanno offerto la propria preziosa disponibilità a promuovere la somministrazione del questionario, vogliano contribuire alla realizzazione della ricerca, avviata nelle varie regioni italiane, rappresentative della realtà dell’intera nazione.

L'ANS LOMBARDIA ha gentilmente offerto la propria disponibilità a presentare e ad effettuare questa delicata fase della ricerca, dopo aver sottoposto in visione agli Organi direttivi degli Istituti scolastici aderenti il questionario Fenomeni di bullismo in ambito scolastico.

 

Download
Gli Istituti della Lombardia possono scaricare il Questionario
Questionario.pdf
Documento Adobe Acrobat 303.3 KB